La cattiva gente · Pensieri sfusi · Vite

Un buono per un tattoo

  • Buongiorno, mi hanno regalato questo buono per un tattoo.
  • Si, certo è un acconto, mi dica cosa pensa di fare?
  • Me lo ha regalato la mia ex ragazza e lo vorrei restituire, non posso tatuarmi.
  • No, mi dispiace, la policy dello studio dice che lei il tatuaggio se lo deve fare. Anzi mi faccia controllare…

L’uomo scartabella e torna dopo qualche istante.

  • Guardi è un acconto, è già anche stato scelta la dimensione e la zona. Non c’è diritto di recesso.
  • Ma scherziamo? Non voglio tatuarmi, poi è una zona a vista, significa che avrò problemi a trovare il lavoro che voglio fare e poi devo starci attento.
  • Non è un mio problema. Questo è il buono, questo il disegno e la policy parla chiaro: lei il tattoo deve farselo.
  • E poi? Come farò a pagare il resto? E poi… in faccia?
  • Ribadisco non è un problema mio.
  • Io il tattoo non lo voglio. Sta decidendo per la mia pelle. Lo capisce?

Ora sostituiamo il cliente con una ragazza, il tattoo con una gravidanza indesiderata e il tatuatore con un medico obbiettore o con i diritti calpestati negli Stati Uniti.

Orribili creature si aggirano per il pianeta. Orribili.

Photo by Duanu00e9 Viljoen on Pexels.com

4 pensieri riguardo “Un buono per un tattoo

  1. Il paragone è un po’ tirato per i capelli. Non esiste nessuna legge od obbligo a farsi tatuare non consenziente. Per l’aborto il discorso è più complicato. Primo non si può costringere una donna ad abortire. Due Se vuole farlo, obiettori o meno lo deve poterlo fare. Il corpo è suo ed è libera di farne ciò che vuole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.